settembre 2008


RETE BUDDHISTA PIEMONTE / 2008

A Torino sabato 18 ottobre incontro interbuddista

Negli anni ’90, per quasi un decennio, si è verificato in Piemonte un fenomeno abbastanza peculiare nel panorama di quello che possiamo chiamare ‘buddhismo di casa nostra’: delegati o semplici praticanti di quasi tutte le tradizioni buddhiste presenti sul territorio, si incontrarono, si conobbero e condivisero l’esperienza, gioiosa o anche fastidiosa a volte, di ‘stare’ insieme. Di realizzare concretamente quella comunione di cuori indipendente dalla divisione, dalla settorialità che le specifiche dottrine, scuole o tradizioni, artatamente sembrano favorire.
L’esperienza è già stata descritta in un articolo pubblicato dalla rivista La Stella del Mattino (N° 1 genn.-mar. 2008), che trovate qui ed in un post pubblicato tempo addietro.
Dopo quasi otto anni dall’ultimo incontro, l’iniziativa viene riproposta quest’anno a Torino, sabato 18 ottobre.
L’invito è rivolto ai praticanti Piemontesi ma non esclude certo la partecipazione di osservatori di altre regioni che, anzi, saranno i benvenuti. Chi fosse interessato comunichi per favore la sua adesione entro la prima settimana di ottobre all’indirizzo pavial at libero.it o agli altri indirizzi riportati alla fine dell’invito qui allegato.
Ecco la piantina per raggiungere il luogo dell’incontro

doc
Avviso ai naviganti

Sono trascorsi più di due anni scanditi da più di mille post, accompagnati dalla pubblicazione di centinaia di pagine, fotografie e filmati da quando la Stella del Mattino è presente in rete nella veste a quattro ingressi: “L’ambito cristiano”, “L’ambito buddista”, “La Casa di Galgagnano” e “La Rivista”.

Presto non sarà più così, vi sarà un solo ingresso, un solo indirizzo, lo stesso di prima che però vi condurrà direttamente qui, dove siete ora senza più la dicitura Ambito Buddista nel top della pagina. Con un link potrete entrare nel sito -con indirizzo indipendente- del ramo fratello alla Stella, la Comunità Vangelo e Zen diretta da padre Luciano (di cui trovate qui la storia) e che fisicamente ha sede a Desio, in una villa messa a disposizione dai missionari saveriani.

La sede della comunità Stella del Mattino rimane a Galgagnano, non più luogo di incontro tra l’anima cristiana e l’anima buddista di un’unica comunità ma luogo di pratica e studio del buddismo zen. Il tempo passa le forme evolvono, il sito rinnovato esprimerà meglio questa evoluzione.

Le pagine de La Casa di Galgagnano e de La Rivista manterranno la loro autonomia: sarà possibile accedervi sia da questa pagina sia dal sito Vangelo e Zen. La pagina de La Rivista, pur non essendo l’organo o il portavoce delle due comunità, conserva una posizione intermedia ai due siti, come è normale per la “vetrina” di una pubblicazione che ha le sue radici nel dialogo religioso: Laboratorio per il dialogo religioso continua infatti ad essere il sottotitolo della rivista della Comunità.

mym